25 maggio 2021

Luca Gomiero: #continuareavivere

Copertina articolo

Sono nato il 17 agosto 1977 a Camposampiero in provincia di Padova. Ho sempre praticato sport: il primo è stato il nuoto per qualche anno ma avendo avuto problemi di vista ho dovuto smettere. Dopo il trasloco, i compagni delle elementari mi hanno coinvolto nella squadra di basket del paese, ed è stato il secondo per 10 anni. Poi un giorno ho voluto cambiare e così mi sono iscritto in una palestra, dove ho conosciuto lo sport che mio padre che praticava a livello mondiale, la lotta greco-romana. Per i 10 anni successivi mi sono appassionato di questa disciplina, gareggiando a livello italiano. Nell'agosto del 2006 lo stop di tutto, il mio cambio di vita. L'incidente stradale mi provoca una lesione midollare T5-T6 e così, come tutti, ho dovuto riorganizzarmi. Dopo vari anni di ricoveri ospedalieri per alcune complicazioni, riesco a riprendere a vivere.
Da dove ho iniziato? Dal nuoto con l'Aspea di Padova, poi brevetto di sub e di apnea al primo livello. Questo mi ha permesso di entrare in acqua con il miglior amico dell'uomo, il cane. Grazie ad un'associazione cinofila del paese, che mi aiutavano ad entrare e uscire dal lago, ho potuto nuotare con il mio Lenny. Un giorno passeggiando per il paese in cui abito incontro un signore, Ivano Borgato, anche lui paraplegico da parecchi anni. Lui mi ha fatto conoscere Lorenzo Major. Dopo averci dato appuntamento in palestra del Cus Padova, ho conosciuto il basket in carrozzina. Tutt'ora in forza alla squadra. Qui ho avuto l’occasione di incontrare Nicolò Toscano che mi ha chiesto di provare il rugby in carrozzina. Da cosa nasce cosa e oggi…li pratico entrambi! E tutto ciò grazie al supporto di mia moglie e mia figlia.
Oggi vorrei solo portare avanti quello che hanno iniziato quelli prima di me, sperando che quelli dopo abbiano lo stesso pensiero o trovino motivazioni per continuare a vivere anche se hanno una disabilità.


#fispes #oltremodoltre #fispesland #pluriability #wheelchairrugby #rugby #iwrf #nuoto #subconlenny #continuareavivere

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina