10 luglio 2020

L’Atletica paralimpica riparte da Vicenza e Codroipo

Copertina articolo

Dopo il lungo periodo di stop legato all’emergenza Covid-19, l’Atletica paralimpica ritorna finalmente in pista.

La stagione, bruscamente interrotta dopo gli Assoluti indoor di Ancona di gennaio, riparte questo weekend da due manifestazioni FIDAL di carattere regionale con gare paralimpiche nel programma.
Domani, in occasione della seconda edizione del Memorial Fratelli Brazzale, la pedana del Campo Scuola Guido Perraro di Vicenza segnerà il debutto stagionale di due lunghiste azzurre.

Francesca Cipelli
(Veneto Special Sport), quarta agli Europei di Berlino del 2018 e ottava al mondo, salterà per la categoria T37, mentre la giovanissima paladina di casa Alice Maule (Alpini Vicenza), già bronzo continentale Under 17 tra le T13, sarà la prima atleta ad esordire per conto del gruppo di FISPES Academy.

Nella giornata di domenica, è invece la pista di Codroipo, in provincia di Udine, ad offrire nuovamente un’opportunità  di gara per il settore della corsa in carrozzina.
La manifestazione, organizzata dalla società Atletica 2000 e dal Delegato regionale FISPES Matteo Tonutti, coinvolgerà il doppio bronzo europeo Diego Gastaldi (T53) e Nicholas Zani (T33) del Sempione 82, e Giandomenico Sartor (T54) del Veneto Special Sport. I tre atleti si cimenteranno nei 100 e 400 metri delle rispettive categorie di cui sono primatisti italiani.

Oltre al test di gara, l’occasione servirà al tecnico nazionale di specialità Mario Poletti per valutare la condizione tecnico-agonistica attuale di ciascuno dei corridori a seguito della lunga pausa causa coronavirus.

Sintesi Categorie Funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina