24 novembre 2023

L'atleta della Nazionale Riccardo Bagaini firma il contratto di lavoro con il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa

Copertina articolo

Nella giornata di giovedì 23 novembre, presso la Sala degli Angeli del Circolo Unificato delle Forze Armate, si è svolta la cerimonia della firma del contratto di lavoro tra l’atleta azzurro Riccardo Bagaini e il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa.

Il rapporto di lavoro suggellato a seguito di un processo di selezione e la vittoria di uno specifico bando della Difesa consentirà al recente finalista iridato di svolgere la propria attività sportiva in qualità di professionista.

"Si tratta di un bellissimo traguardo, ma anche punto di partenza. Quella in corso è la mia decima stagione nel mondo dell'Atletica e sono molto contento per questo riconoscimento. In Italia sei visto come professionista solo se sei parte di un gruppo sportivo e io fin da bambino sognavo di diventare professionista.” Le parole di Riccardo Bagaini, che aggiunge “Il Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa ha creduto in me prima ancora che andassi a Parigi, quando venivo da due anni difficili, il che mi rende veramente grato per questa opportunità. È una grande soddisfazione e mi dà tanta ambizione per il futuro, si tratta di un grande riconoscimento per tutti i sacrifici che ho fatto e l'impegno che ci abbiamo messo io e il mio team, i miei allenatori, i miei genitori che sono orgogliosi con me.
È però anche una prova, perché se già praticavo questo sport col massimo rispetto, adesso è un lavoro non solo nella mia testa ma proprio sulla carta.”

La cerimonia è avvenuta alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Difesa Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli e del Presidente Federale Sandrino Porru.

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina