08 ottobre 2023

Atletica Paralimpica, Societari Modena: titoli ad Anthropos e Omero Bergamo

Copertina articolo

Riconfermati i titoli della scorsa stagione ai Campionati Italiani Paralimpici di Società di Atletica leggera di Modena

Terminano nel segno di Anthropos Civitanova Marche e Omero Bergamo i Campionati Italiani Paralimpici di Società di Atletica leggera 2023.
Scudetti fotocopia della stagione passata quelli assegnati nel modenese, con la compagine bergamasca capace di vincere quattro titoli, aggiudicandosi nuovamente tutti e tre i tricolori al femminile (19763 punti per il titolo assoluto, 25457 nel promozionale e 11.902 giovanile) e il campionato giovanile maschile con 20.747.
La squadra marchigiana si riconferma gruppo di vertice al maschile vincendo la classifica assoluta con 38.432 e quella promozionale 89.168 punti.

Grandi prestazioni di squadra quelle andate in scena al Campo Comunale di Atletica Leggera di Modena, con alcune prestazioni in particolare che nella giornata di chiusura si sono rivelate determinanti per la definizione della classifica. Prime fra tutte quelle Giuseppe Campoccio (Anthropos), che dopo gli importanti risultati di ieri nel disco e nel peso, ha messo a segno un notevole 24,15 nel giavellotto F33 lanciando anche un chiaro segnale in vista della finale di Coppa Italia lanci che andrà in scena a Roma il 21 e 22 ottobre.
Sempre in chiave lanci, molto positiva la prestazione di Emanuele Pangher (Aspet), che fa atterrare il giavellotto a 38,95 nella categoria F13 e riconferma il buon stato di forma nonostante il finale di stagione.

Gare di velocità sempre molto combattute, soprattutto al maschile con il neo argento mondiale Fabio Bottazzini (Polha Varese) superato sul finale dall’altro atleta T64 Francesco Loragno (Elite Academy Bari) in 23.34, dietro un buon Riccardo Bagaini (T47, Sempione 82) che ferma il cronometro a 23.20. Da sottolineare anche la prestazione nei 200 T64 di Giuliana Chiara Filippi (Atletica Rotaliana), che alla prima apparizione sulla distanza chiude in 27.26, a soli tre decimi dal primato italiano.

Alla cerimonia di premiazione, oltre al Presidente Federale Sandrino Porru, erano presenti anche il Delegato Regionale Fispes Paolo Zarzana, il Dott. Gianmaria Manghi della Presidenza Regionale Emilia Romagna, l’Assessore allo Sport e Cultura Comune di Modena Grazia Baracchi e i consiglieri federali Elisabetta Saccà, Biagio Valenti e Luigi Bentivegna.

 

Le finali nazionali dei Campionati Italiani Paralimpici di Società di Atletica leggera sono state rese possibili grazie al supporto istituzionale del Comitato Italiano Paralimpico e al patrocinio del Comune di Modena

Official Sponsor: UniCredit – Stellantis con autonomy
Sponsor tecnico: Luanvi
Altri partner: Pmg Italia - HumanTecar - Inail - Superabile Inail

Si rammenta che in ambito societario la FISPES, a seguito dell'entrata in vigore della recente riforma dello sport, ha ritenuto opportuno organizzare un corso di aggiornamento per dirigenti sportivi, rivolto ai Presidenti, rappresentanti legali e componenti il consiglio direttivo delle società affiliate alla Federazione.

 

Lista iscritti
http://www.fidalservizi.it/risultati/2023/CDS_FISPES_2023/Index.htm

Progamma orario – PAGINA INFO UFFICIALI
https://fispes.it/events/finale-nazionale-cds-2023

Foto Massimo Bertolini/Fispes
https://www.dropbox.com/sh/otaooxclfjingj9/AAAaTiqWQo5dsKd19VU4qYJIa?dl=0

Sintesi Categorie Funzionali
http://www.fidalservizi.it/risultati/2023/CDS_FISPES_2023/Index.htm

Corso per Dirigenti Sportivi societari
https://fispes.it/corsi/corso-dirigenti-sportivi-societari-partecipazione-riservata

 

La classifica finale

Assoluto maschile
Anthropos - 38432
Omero Bergamo - 32530
Sempione 82 - 24865

Promozionale maschile
Anthropos - 89168
Omero Bergamo - 60127
Sempione 82 - 36550

Giovanile maschile
Omero Bergamo - 20747
Anthropos - 11569
Freemoving - 10576

-

Assoluto femminile
Omero Bergamo - 19763
Icaro Onlus - 12600
Freemoving - 9329

Promozionale femminile
Omero Bergamo - 25457
Icaro Onlus - 13160
Freemoving - 11921

Giovanile femminile
Omero Bergamo - 11902
Freemoving - 8490
Veneto Special Sport - 4668

 

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina