16 dicembre 2023

Atletica paralimpica, il 16 e 17 dicembre il raduno della Nazionale Italiana al Centro Paralimpico delle Tre Fontane

Copertina articolo

Nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 dicembre, è in svolgimento al centro di preparazione paralimpica Tre Fontane il primo raduno di monitoraggio stagionale degli atleti di interesse nazionale, per dare avvio a un avvicinamento progressivo agli appuntamenti centrali del 2024, ovvero il Campionato Mondiale di Kobe e la Paralimpiade di Parigi.

Si tratta del primo raduno in cui è prevista la compresenza di tecnici federali e personali di tutti gli atleti convocati, per far seguito a un primo confronto telematico svolto per pianificare la stagione entrante. “Questo raduno è un’occasione per confrontarci ulteriormente con i tecnici personali su progetti e gare da affrontare, a partire dai due Grand Prix in programma, ovvero Tunisi e Parigi” conferma il Direttore Tecnico Orazio Scarpa, che prosegue “Prenderemo parte a queste due competizioni con obiettivi differenti: il Grand Prix di Tunisi è finalizzato al Mondiale di Kobe, mentre quello di Parigi è volto alle High Performances, ovvero agli standard che, se raggiunti, ci garantiranno slot per la Paralimpiade.”

Il confronto fra i tecnici si è aperto con la presentazione di un nuovo sistema di lavoro con macchine isoinerziali, adoperate per effettuare una valutazione della forza sia eccentrica sia concentrica. Si sono poi svolti i canonici test di valutazione in pista con fotocellule e Optojump, per fornire una fotografia della condizione degli atleti in questo momento della preparazione.

Contestualmente al raduno della nazionale maggiore, è in svolgimento anche quello della UniCredit FISPES Academy, centrale per i giovani atleti in quanto per alcuni di loro l’obiettivo per la stagione 2024 sarà proprio il Grand Prix di Parigi.

Nel corso della prima giornata si sono inoltre svolte, presso il Centro Congressi dell'Hotel Shangri-Là, la 5^ Assemblea Generale Straordinaria FISPES per procedere a modifiche ed adeguamento del vigente Statuto Federale secondo D.Lgs 36/2021, 39/2021, D.L. 75/2023 e alle proposte deliberate dal Consiglio Federale nel corso della riunione del 07.11.2023, e la tavola rotonda sulla metodologia dell'allenamento in alcune discipline dell'atletica paralimpica alla presenza del DT della Nazionale Orazio Scarpa e i relatori Francesco La Versa, Roberto Minnetti, Andrea Giovanni Cutti, Gianluca Migliore, Vincenzo Duminuco e Mario Poletti.

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina