28 giugno 2024

Atletica Paralimpica, al via domani i Campionati Italiani Assoluti a Brescia

Copertina articolo

Al via domani Sabato 29 giugno i Campionati Italiani Assoluti di Para atletica 2024.
La manifestazione, co-organizzata con la ASD Rosa Running Team, ospiterà 165 atleti e 18 guide pronti a contendersi i titoli tricolori al Campo Sportivo Sanpolino Gabre Gabric di Brescia in un intenso weekend di gare.

Alla presentazione degli Assoluti che si è svolta in mattinata presso la Sala dei Giudici di Palazzo Loggia, il Presidente Federale Sandrino Porru ha sottolineato l'importanza dell'evento per tutto il movimento dello sport paralimpico: "Ci tengo a esprimere gratitudine all’amministrazione comunale che accoglie questi Campionati e alla Rosa Running Team che ha voluto fortemente portare l’evento a Brescia. Si tratta di una manifestazione che rappresenta l’élite dello sport paralimpico e ancora di più in un anno importante come quello dei Giochi, essendo proprio l’ultima opportunità per staccare un biglietto per Parigi. Questo evento testimonia un grande lavoro di squadra da parte del comitato organizzatore in loco e della Federazione che si adopera ogni giorno per allargare la base dei praticanti di attività sportiva per portare quest’ultima ad essere un’opportunità di crescita, mettersi in gioco ed essere ciò che si è abbattendo tutte le barriere. Da non dimenticare tutti i compagni di viaggio che ci permettono di costruire eventi così importanti e il ruolo fondamentale delle famiglie, qui presenti per le esibizioni promozionali dei bimbi della Scuola Itinerante Federale.
I Campionati Assoluti saranno un evento grandissimo e ci ricorderanno che nello sport non si vede la disabilità ma l’abilità di ciascuno, un messaggio importantissimo che il paralimpismo riesce a portare facendoci capire che l’importante è sostenersi a vicenda per far convergere questo potenziale per il bene comune. Sono certo che i due giorni che ci attendono saranno grande testimonianza di tutto questo."

Anche Gabriele Rosa, Presidente di Rosa Running Team, esprime la centralità del progetto: “Brescia si è sempre prestata ad essere un laboratorio per l’atletica leggera e ad ogni evento in cui sono coinvolto desidero dare un valore sociale, quindi sono davvero contento di poter fornire un contributo tramite la mia società per portare in questa città un evento come gli Assoluti Paralimpici. So che alcune situazioni sono complesse, ma il nostro sogno è sempre quello di lavorare insieme per stimolare i più giovani tramite i grandi campioni a superare barriere che sembrano impossibili e portarli a sognare. È importantissimo motivare le nuove generazioni e diffondere nelle famiglie e nelle scuole la cultura dello sport paralimpico, con le possibilità di crescita e di fare gruppo che questo può offrire.”

L’Assessore allo sport Alessandro Cantoni aggiunge: “Per me è un onore e un piacere portare i saluti del nostro ufficio comunale a un evento così importante e prestigioso. Questi ragazzi sono simbolo di perseveranza, perché nella vita ci possono essere difficoltà ma con impegno ed entusiasmo si possono fare grandi cose. Congratulazione alla Fispes e alla Rosa Running perché per organizzare un evento così rilevante ci devono essere persone appassionate e che credono in un obiettivo davvero grande. Questa manifestazione con un numero così ampio di atleti è una grande opportunità per la nostra città, la cui bellezza potrà essere conosciuta da centinaia di persone, il che è un onore e un vanto. Auguro a tutti gli atleti di divertirsi e dare il meglio, togliendosi delle belle soddisfazioni."

Commenta così l’atleta della nazionale e portabandiera dell’Italia agli ultimi Campionati Mondiali Davide Bartolo Morana: “Da quando indosso la maglia della nazionale vivo in un sogno continuo, al di là dei risultati sportivi è un’emozione straordinaria rappresentare un movimento così grande, il che mi rende ancora più consapevole di quello che sono e di quello che posso fare. Lo sport non sono le medaglie o i risultati, ma il sociale, dove riusciamo a lanciare un messaggio non soltanto ai futuri sportivi ma a tutti gli essere umani. Nello sport non ci sono barriere e riusciamo a sfidarci costantemente superando ogni limite. Per questo, la missione che la Federazione porta avanti ogni giorno mi aiuta nella quotidianità e mi fa ben sperare nel futuro. Mentirei se dicessi che la condizione di quadri amputato non è difficile, richiede forza di volontà e sforzo quotidiani, tutti elementi che io prendo proprio dalla pratica sportiva. Grazie alla Fispes allora e alla città di Brescia che ci accoglie qui e ci permette di vivere proprio i nostri sogni.”

“Ho l’onore di essere qui a testimoniare come la nostra azienda non dia solo risorse economiche ma viva in prima persona gli eventi immergendosi in questa bellissima realtà - sottolinea Alessandro Pellegrino, rappresentante dell’Official Sponsor dei Campionati BBraun - Tra Fispes e BBraun si è instaurato un bel rapporto di amicizia che rappresenta la possibile coesistenza positiva del profit e non-profit. Noi siamo una squadra di persone appassionate, così come la Fispes è una squadra di persone appassionate e credo che questo possa fare la differenza, perché noi saremo al fianco degli atleti nel vero senso della parola. Essere presente in eventi come questi e ascoltare le storie di successo degli partecipanti mi motiva e mi spinge sempre più, rendendomi sempre più grato per questa collaborazione.”

 

Appuntamento domani alle ore 9.00 per la prima sessione di gare dei Campionati Italiani Assoluti 2024.

Tutte le competizioni saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione

Tutte le informazioni relative alla manifestazione, gli iscritti e i risultati sono reperibili alla pagina dell'evento

 

I Campionati Paralimpici Assoluti di Atletica leggera sono organizzati in collaborazione con l’ASD Rosa Running Team – società storica e punto di riferimento del movimento bresciano dell’atletica e del running – e sono resi possibili grazie al sostegno istituzionale del Comitato Italiano Paralimpico, il patrocinio della Regione Lombardia, della Città di Brescia e al supporto del Gruppo Mobilità Brescia e all'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti.

Gli Official Sponsor: BBraun, Stellantis con Autonomy e UniCredit
Sponsor tecnico: Luanvi
Partner: Pmg Italia, Humantecar, Inail, Superabile Inail

I main sponsor per l'evento organizzato con il patrocinio del Comune di Brescia e della regione Lombardia sono Ori Martin, Mazza, Fly Flot, Tecnocolor, Capuzzi, Menoni Metalli, Ri.Me, Falco e Tiemme (Gruppo Gnutti Cirillo) con gli sponsor tecnici dell'evento Fonte Tavina, Sportland, Mico, QCinque, Essse Accademia, Forever, Conad, Centrale del Latte, Contadi Castaldi, Brescia Mobilità, Volontari per Brescia, Unione Ciechi Brescia e Associazione Un cuore per Franci

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina