24 gennaio 2024

Atletica paralimpica: al via al Pala Casali di Ancona gli Assoluti indoor e Invernali di Lanci

Copertina articolo

Il 26 e 27 gennaio ad Ancona inizia ufficialmente la stagione agonistica 2024 di Atletica paralimpica, con i Campionati Italiani Indoor e Invernali di Lanci.

Saranno 178 gli atleti che scenderanno in pista e in pedana nell’appuntamento di apertura della stagione Paralimpica.

Grande attesa per la velocità, che promette spettacolo nella sfida ormai iconica sui 60 metri T63 tra Ambra Sabatini (Fiamme Gialle), Martina Caironi (Fiamme Gialle) e Monica Contrafatto (Sempione 82). Nella scorsa edizione era stata Caironi a spuntarla sulle avversarie, facendo segnare il nuovo primato italiano. La sprinter bergamasca sarà poi in pedana per il salto in lungo, disciplina in cui detiene il record del mondo indoor di 5,23 m.
Alla partenza dei 60 metri, occhi puntati anche sulla giovanissima Giuliana Chiara Filippi (Atletica Rotaliana), reduce da un periodo in costante crescita, e sulle categorie T11 e T12 in cui gareggiano rispettivamente Arjola Dedaj (Non vedenti Milano) e Valentina Petrillo (Omero Bergamo), quest’ultima in gara anche nei 200 e 400.

In chiave maschile, tornano in pista i califfi della velocità di Parigi 2023. Primo fra tutti il bicampione del mondo T64 Maxcel Amo Manu (Fiamme Azzurre), impegnato nei 60 metri come il proprio compagno di club Alessandro Ossola (T63).
Al via della gara veloce anche i portacolori della Sempione 82 Davide Bartolo Morana (T62), Lorenzo Marcantognini (T63) e il fresco primatista italiano della distanza T33 Nicholas Zani, al via anche nei 200 e 400.
Assente di lusso per un problema fisico, invece, il giovane rappresentante della UniCredit Fispes Academy e fresco argento iridato Fabio Bottazzini.
Sul giro di pista, attesa per il neo tesserato del Paralimpico Difesa Riccardo Bagaini (T47) alla sua prima uscita da professionista e per il compagno di squadra Ndiaga Dieng (T20).

La pedana del lungo, oltre a Martina Caironi attende il vicecampione paralimpico di Atene 2004 Roberto La Barbera (T64, G.S.H. Pegaso) e il bronzo europeo 2021 della categoria T44 Marco Cicchetti (Fiamme Azzurre).

Contestualmente alle gare indoor, si terranno anche i Campionati Italiani Paralimpici Invernali di Lanci, validi anche come prima prova della Coppa Italia Lanci 2024. Grande attenzione, dunque, per il ritorno in pedana della capitana Azzurra Assunta Legnante (Anthropos), impegnata nel getto del peso e lancio del disco F11 e del fresco argento iridato nel peso F33 Giuseppe Campoccio (Paralimpico Difesa - Anthropos), in gara in tutte e tre le discipline. Molta curiosità anche per le tre prove del giovane atleta F13 Emanuele Pangher (Aspet), fresco di primato italiano nel getto del peso e in grande spolvero nel giavellotto nelle ultime uscite della scorsa stagione.

-

Lista iscritti
https://www.fidalservizi.it/risultati/2024/Ancona_FISPES2024/Index.htm

Programma orario
https://fispes.it/events/ancona2024

Sintesi classificazioni funzionali
http://www.fispes.it/atletica/classificazioni-funzionali/

 

I Campionati sono resi possibili grazie al sostegno istituzionale del Comitato Italiano Paralimpico, al patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ancona e al supporto della A.S. Anthropos Civitanova Marche.
Official sponsor: UniCredit Spa
Sponsor tecnico: Luanvi            
Altri partner: Pmg Italia, Human Tecar, Inail, Superabile Inail

Logo FISPES Oltremodoltre

Essere oltremodoltre significa sfidare se stessi per superare i propri limiti ed aiutare gli altri a superare i propri pregiudizi

torna ad inizio pagina