Logo Fispes

Indizione Riunioni Territoriali 2015

Versione stampabile

Carissimi,
a conclusione delle riunioni territoriali che hanno avuto luogo lo scorso anno, ci siamo lasciati con il mio impegno di rivederci entro breve tempo organizzando altri momenti d’incontro e confronto, al fine di tenere sempre più vivo il nostro rapporto personale ed istituzionale, evitando, per quanto possibile, particolari e pericolose scollature tra i vertici federali e la base.
A fronte di questo impegno ho pianificato, nei prossimi due mesi, una serie di incontri, durante i quali si potranno esporre i programmi in procinto di avvio, presentando gli aggiornamento dei Regolamenti Tecnici oltre a sostenere gli Organi Territoriali federali nello svolgimento corretto dell'impegno istituzionale assunto, al fine di pianificare e programmare l'attività, agonistica e promozionale locale, nel migliore dei modi.
Come per i precedenti incontri, l’invito di partecipazione è rivolto ai Presidenti delle Società, che risulteranno in regola con gli obblighi di affiliazione/riaffiliazione alla Federazione ed in caso d’impedimento, gli stessi potranno delegare un Componente il Consiglio Direttivo. Sono altresì l’invitati un Rappresentante Tecnico per Società, i quali potranno intervenire soprattutto nelle questioni riguardanti i Regolamenti e gli aspetti tecnici organizzativi delle attività territoriali. Saranno necessariamente presenti i Referenti Territoriali federali che, oltre occuparsi dell'organizzazione dell'evento e della loro logistica, avranno la possibilità di confrontarsi con le Società in presenza dei vertici federali. Saranno, infine, ospiti graditi i Ppresidenti dei Comitati Regionali CIP, attori importanti nel territorio della programmazione promozionale dello sport paralimpico.
Per questioni logistiche, gli incontri saranno di carattere interregionale, ad eccezione della Lombardia e della Sardegna, e più precisamente in 7 concentramenti, così da limitare al massimo gli oneri economici di partecipazione.
Di seguito si riportano la composizione dei concentramenti, con l'indicazione delle Aree Regionali coinvolte, e la data e luogo della riunione:
Gruppo 1: Calabria – Sicilia a Ragusa il 14 marzo;
Gruppo 2: Campania – Basilicata – Molise – Puglia a Benevento il 28 marzo;
Gruppo 3: Valle d’Aosta – Piemonte – Liguria a Torino l’11 aprile;
Gruppo 4: Lombardia a Milano il 12 aprile;
Gruppo 5: Veneto – Trentino AA – Friuli VG – Emilia Romagna – Marche a Padova il 18 aprile;
Gruppo 6: Toscana – Umbria – Lazio – Abruzzo a Roma il 19 aprile;
Gruppo 7: Sardegna a Cagliari con data da stabilire.
Sedi specifiche ed orari, pianificati con la collaborazione dei Delegati Regionali FISPES, saranno
tempestivamente comunicati alle Società a mezzo email.
Al fine permettere la massima partecipazione, nel caso d’impedimento fortuito che renda impossibile la partecipazione al proprio Concentramento di riferimento, si darà facoltà alle Società interessate di poter prende parte ad uno degli altri incontri programmati, purché dia urgente e preventiva comunicazione alla Segreteria Federale.
Si sottolinea, infine, che tutte le spese necessarie per il raggiungimento della Sede individuata per la riunione, saranno a totale carico dei partecipanti, mentre a carico della Federazione verrà organizzata una breve colazione che intervallerà i lavori della giornata.
Ringraziando per l’attenzione, in attesa di incontrarvi al più presto, l’occasione è gradita per porgere a tutti voi un affettuoso abbraccio sportivo.
Cordialità.
Il Presidente Federale
Sandrino Porru

Comunicazione


24/02/2015