Logo Fispes

Il Wheelchair Rugby arriva a Catania

Versione stampabile
immagine sinistra

Venerdì 22 gennaio è stato presentato alla stampailprogetto “Wheelchair Rugby Catania” che porta alle falde dell’Etna la nascita del primo team di Rugby in carrozzina del Sud Italia. Grazie all’impegno di Salvatore Mirabella, Presidente dell’associazione “Come Ginestre Onlus” e dell’All Sporting ASD e con i fondiraccolti attraverso “Carta Etica”, la carta di credito del Gruppo UniCredit, a Catania sono già a disposizione le prime cinque carrozzine da rugby per chi volesse avvicinarsi a questa affascinante disciplina paralimpica specificatamente dedicata ai tetraplegici e alle disabilità gravi. 

Alla presentazione ha portato il saluto ufficiale della FISPES il Presidente Sandrino Porru che ha garantito il massimo supporto della Federazione alla nuova realtà rugbistica con lo sguardo rivolto in avanti verso la partecipazione degli atleti rossazzurri a partite nazionali e l’opportunità per la città di Catania di ospitare eventi di livello internazionale.

Lo staff della nuova squadra sarà composto dall’allenatore Antonio Luca Cuddè, ex giocatore di rugby ed arbitro, e dal meccanico Massimiliano Maugeri che ha maturato esperienza nella ITOP, l'azienda fornitrice delle sedie da rugby.

Per chi volesse provare il Rugby in carrozzina a Catania o avere maggiori informazioni, si prega di contattare l’associazione “Come Ginestre Onlus” alla seguente email: info@comeginestre.it


2016-01-24
immagine centrale


Ultime notizie in Rugby in Carrozzina