Logo Fispes

La Boccia ai blocchi di partenza in Italia

Versione stampabile
immagine sinistra
Il corso per allenatori e giudici della boccia che si è tenuto a Padova a fine marzo è stato il primo passo intrapreso dalla FISPES per un percorso di avviamento e sensibilizzazione verso questa disciplina paralimpica in Italia.

La formazione dei primi giudici e allenatori italiani è stata affidata a due esperti del settore, i tecnici spagnoli Liliana Pucci Escartin e Inma Gomez Penalver. La loro presentazione si è focalizzata sul regolamento internazionale recentemente rivisto dalla Federazione Internazionale (BISFed) ed è stata accompagnata da dimostrazioni pratiche sul campo di gioco da parte di quattro atleti che hanno entusiasticamente aderito al workshop.

L'incontro di Padova è stato solo il primo di altre tappe che la FISPES intende promuovere nei prossimi mesi nel territorio nazionale.

Il Presidente Federale Sandrino Porru si è dichiarato soddisfatto di quest'iniziativa, esprimendo fiducia nella capacità della Federazione di disegnare, in tempi brevi, anche un percorso internazionale che porti ad una presenza dell'Italia agli appuntamenti paralimpici più importanti della boccia, evento mai accaduto prima d'oggi.

2014-04-05


Ultime notizie in Boccia