Logo Fispes

L’Italia saluta San Cugat con una vittoria individuale

Versione stampabile
immagine sinistra

È da attribuire a Claudia Targa, appartenente alla categoria BC2, l’unica vittoria che l’Italia ha ottenuto al torneo Open BisFed di Boccia paralimpica a San Cugat del Valles.

La portacolori dell’Orange Bowl di Padova, team che quest’anno si è aggiudicato lo scudetto nazionale, ha battuto nelle fasi a gruppi il compagno di squadra Samuele Fabian per 4-1 ma poi non è riuscita a superare il turno. 

Se il bottino a livello individuale degli Azzurri si ferma qui, l’esperienza di una competizione internazionale è stata sicuramente utile alla compagine italiana che si affacciava solo per la seconda volta ad un torneo di carattere continentale.

Le gare sono state un buon banco di prova sotto il profilo tecnico e tattico, soprattutto in considerazione della presenza di alcuni tra i più importanti giocatori di Boccia al mondo come l’inglese Stephen Mc Guire, i greci Anna Ntenta e Grigorius Polychronidis, medagliati a Rio 2016.

L’Italia torna a casa con l’orgoglio di chi ha posto serie basi per lo sviluppo della disciplina nel nostro paese e ha la volontà di trasmettere la passione per questo “stile di vita”, così come definisce la Boccia il Direttore Tecnico nazionale Liliana Pucci.

Il prossimo ritrovo per gli atleti della Boccia si svolgerà il 14 maggio prossimo in occasione del 2° Trofeo Individuale  Città di Varese.

Risultati
https://sant-cugat-team-pair.sport80.com/app/main/#/matches

Sito della manifestazione
http://www.boccia2017santcugat.com/


2017-04-18
immagine centrale


Ultime notizie in Boccia