Logo Fispes

La nuova sfida del Tiro a segno per ciechi ed ipovedenti

Versione stampabile

La nuova sfida del Tiro a segno per ciechi ed ipovedenti
La nuova sfida per il Tiro a segno paralimpico è rappresentata dalla pratica della disciplina da parte di tiratori ciechi ed ipovedenti. Di questo in Italia si era già iniziato a parlare una decina di anni fa ed era stato avviato un percorso in via sperimentale a Bologna. Attraverso indicazioni utili ricevute da Patrick Moor, membro della sub commissione IBSA che si occupa di Tiro a segno per ciechi, il referente tecnico nazionale Giuseppe Ugherani ha iniziato a studiare il regolamento di questa specialità per tentarne l’introduzione anche nel nostro paese. 
News completa


2014-11-03


Ultime notizie in News