Logo Fispes

“Le storie di A World of Athletics” con Giacomo Poli

Versione stampabile
immagine sinistra

Per il ciclo “Le storie di A World of Athletics”, campagna ideata per promuovere i  Campionati  Europei paralimpici di Atletica di Grosseto del 10-16 giugno, la video-intervista della settimana è dedicata allo specialista del lancio del giavellotto Giacomo Poli.

Nato a Bologna il 12 gennaio 1985, ingegnere, perde la gamba sinistra a causa di un incidente stradale nel 2003. La pallamano è il suo primo amore dall’età di 7 anni tanto da diventare prima un giocatore professionistico di serie A, poi allenatore di club e successivamente componente dello staff tecnico delle Nazionali giovanili. Risale solo al 2013 l’incontro con l’Atletica leggera paralimpica. 

Già l’anno dopo a Grosseto in occasione degli Italian Open Championships si laurea per la prima volta campione italiano di giavellotto per la categoria F44 con il record nazionale di 41,55 metri. Nell’agosto dello stesso anno debutta con la maglia azzurra ed ottiene il quarto posto agli Europei di Swansea migliorando di 30 cm il suo personale. Nel 2015 vince due tappe del Grand Prix con la prima vittoria internazionale in carriera realizzata a Nottwil ed il nuovo primato assoluto di  43,10. 

Al meeting di Parigi Charlety il suo giavellotto vola a 44,22, attuale record tricolore.

I video sono realizzati in collaborazione con Ability Channel, web media partner degli Europei.

La storia di Giacomo Poli
http://www.abilitychannel.tv/special-video/lingegnere-del-lancio-giacomo-poli/

Sito ufficiale di Grosseto 2016
www.grosseto2016.it


2016-04-20
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica