Logo Fispes

La velocista Oxana Corso al Grand Prix di Dubai

Versione stampabile
immagine sinistra

Scatta domani, giovedì 17 marzo, l’ottava edizione del FAZAA IPC Athletics Grand Prix, meeting di Atletica paralimpica che si svolgerà a Dubai negli Emirati Arabi Uniti. La competizione che si svolgerà nell’arco di quattro giorni è la seconda tappa del circuito mondiale dopo Canberra e prima di arrivare a Tunisi e poi Grosseto l’8-10 aprile prossimi. 

Tra i 600 iscritti per la prima volta figurano tre italiani, tutti e tre velocisti, trainati dal doppio argento paralimpico dei 100 e 200 T35 di Londra 2012 Oxana Corso (Fiamme Gialle).

La giovane sprinter romana, bronzo iridato a Doha lo scorso ottobre nei 200 e attuale primatista mondiale dei 400 (1:19.27), battezza così la stagione outdoor partecipando a tre gare prima degli Italian Open Championships 2016 e degli Europei paralimpici che si svolgeranno sempre nella città maremmana a giugno.

Con lei in questa spedizione ci saranno Michele Camozzi (Atletica Interflumina) che partirà nei 100 e 200 T13 e Giovanni Mazzette (Sardegna Sport), iscritto ai 200 e 400 T47.

IPC Athletics Grand Prix 
http://www.paralympic.org/athletics/grand-prix-2016


2016-03-16
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica