Logo Fispes

Europei di Grosseto, il Comitato Organizzatore a Bonn da IPC

Versione stampabile
immagine sinistra

Una delegazione del Comitato Organizzatore degli Europei paralimpici di Atletica di Grosseto 2016, guidata dal Presidente della FISPES Sandrino Porru, ha concluso con successo la due giorni di incontri con il Comitato Paralimpico Internazionale presso la loro sede di Bonn in Germania. Tra i temi affrontati il COL ha illustrato alcuni degli aspetti tecnico-organizzativi della rassegna continentale prevista il prossimo giugno, riscuotendo un plauso da parte di IPC Athletics per le idee progettuali e le attività operative proposte. 

Il Presidente Federale si è detto soddisfatto del lavoro che il team di Grosseto 2016 sta svolgendo: “La programmazione fatta finora è stata all’altezza delle aspettative internazionali. Ora inizia la fase due legata alla realizzazione concreta del Campionato che sarà possibile grazie alla grande sinergia con il Comune di Grosseto, la società locale Atletica Grosseto Banca della Maremma,  al coinvolgimento di partner istituzionali e all’attrazione di sponsor privati. Siamo sulla buona strada”.

Il Direttore dell’evento Francesco Carboni conferma: “I colleghi di IPC Athletics hanno lodato la nostra intraprendenza e voglia di dare forma ad un progetto che possa aprire un nuovo ciclo nel mondo dell’Atletica paralimpica. L’Italia sta vivendo un momento importante a livello internazionale sotto il profilo tecnico e Grosseto 2016 sarà un’ulteriore chance per dimostrarlo. Noi punteremo sulla capacità di accoglienza e l’eccellenza dei servizi del capoluogo maremmano per offrire agli atleti un’esperienza indimenticabile”.


2015-11-23
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica