Logo Fispes

Buoni test per gli atleti FISPES a Casalmaggiore

Versione stampabile
immagine sinistra

Buone prove da parte degli atleti FISPES in gara al Meeting  di Atletica “Esagonale del Po” che si è svolto ieri sera al Centro Sportivo Baslenga di Casalmaggiore, sede dei prossimi Campionati Italiani Paralimpici di Società.

Nello sprint, la plurimedagliata T42 Martina Caironi (Fiamme Gialle) corre i 100 metri in 15.53 frenata da 1.2 m/s di vento contrario, risultato distante dal suo attuale record mondiale di 15.05 realizzato a luglio. Per la Omero Runners Bergamo Federica Maspero (T43)riesce a esprimersi su un tempo di 15.68, mentre nella serie maschile, così come era successo a Padova domenica scorsa, è Augusto Ravasio a risultare più veloce per la categoria T13 - 12.27 per lui - davanti a Michele Camozzi (Atletica Interflumina) battuto per soli cinque centesimi di secondo.

Nei concorsi, il giavellottista F44 Giacomo Poli (Atletico H) ha fatto quattro lanci superiori ai 40 metri con la migliore misura di 42,07 metri che però non è ancora sufficiente per la qualificazione ai Mondiali IPC di Doha. Nel disco F11 si è fatto vedere Oney Tapia,detentore del primato tricolore dell’Omero Runners Bergamo, che ha fatto atterrare l’attrezzo a 36,02.

Tutti questi atleti saranno nuovamente in gara a Casalmaggiore il 26 e 27 settembre prossimi per rappresentare i loro club a caccia degli scudetti assoluti e promozionali FISPES.

Risultati

 


2015-09-10


Ultime notizie in Atletica