Logo Fispes

Oro Bagaini ai Mondiali Junior IWAS di Stadskanaal

Versione stampabile
immagine sinistra

Ha la firma di Riccardo Bagaini il terzo oro dell’Italia ai Giochi Mondiali Junior IWAS di Stadskanaal. Il giovane talento azzurro della velocità conquista il gradino più alto del podio dei 200 metri T47 Under 16 con un crono di 27.88 secondi, facendo intendere di avere davanti a sé un brillante futuro anche a livello internazionale. A soli 15 anni lo sprinter del Sempione 82 è infatti già campione italiano di specialità nei 100, 200 e 400 metri.

La Nazionale italiana conclude l’esperienza della rassegna iridata giovanile con 5 medaglie, inclusi i due ori e due argenti vinti precedentemente dai lanciatori René De Silvestro (categoria F55)e Simone Giovarruscio (F37). 

Tra gli altri risultati dell’ultima giornata da segnalare la misura di 20,85 metri ottenuta nel giavellotto F37 sempre da Giovarruscio e di 17,03 da parte di Ismaele Veloce nel disco F34.

Il Presidente della FISPES Sandrino Porru rivolge parole di orgoglio agli Azzurrini per la trasferta di successo in Olanda: “Grandi complimenti ai nostri giovani che si sono comportati bene non solo portando a casa dei metalli pesanti, ma anche gettando le basi per un futuro roseo di tutto il movimento dell’Atletica paralimpica. Questi risultati dimostrano che, negli anni a venire, le prime linee avranno dei rincalzi dignitosi, capaci di rappresentare la maglia della nostra Nazionale in modo egregio”.

 

I RISULTATI UFFICIALI


2015-07-13


Ultime notizie in Atletica