Logo Fispes

Due ori e due argenti per l’Italia ai Mondiali Junior IWAS

Versione stampabile
immagine sinistra

Il debutto dell’Italia ai Giochi Mondiali Junior IWAS non poteva che iniziare sotto il migliore degli auspici. Due ori, due argenti e sei primati personali sono il bottino della prima giornata di gare degli Azzurrini al Centro Sportivo di Stadskanaal in Olanda.

Su tutti si è distinto René De Silvestro, classe 1996, artefice di una doppietta d’oro corredata da personal best nel peso (6,80 metri) e nel giavellotto (17,09) per la categoria F55.

Le due medaglie d’argento sono invece al collo di Simone Giovarruscio con un lancio da 33,75 nel disco F37 e da 9,72 nel peso, che gli vale la migliore prestazione personale. 

Il lanciatore F34 Ismaele Veloce fa invece atterrare il suo giavellotto a 13,05 (nuovo PB) e il peso a 4,29.

In pista si mette in evidenza il quindicenne sprinter T47 Riccardo Bagaini che corre un ottimo 100 metri in 12.82 secondi (PB ventoso, +2.5) e che sui 400 ferma il cronometro a 1:04.10.

Francesca Cipelli, unica donna della rappresentativa azzurra, stabilisce il personale sui 100 metri (17.32) e salta 3,28 nel lungo della categoria T37.

Domani ultima e conclusiva giornata di gare per la Nazionale giovanile prima del rientro in Italia.

I RISULTATI UFFICIALI


2015-07-14


Ultime notizie in Atletica