Logo Fispes

Caironi ancora da record, 15.05 nei 100 metri T42

Versione stampabile
immagine sinistra

Nella sua continua ricerca di battere se stessa Martina Caironi è infaticabile. Questa volta la migliore prestazione mondiale arriva nella pista di casa, al Meeting di Nembro (Bergamo) dove è stata inserita una gara paralimpica femminile di velocità con categorie funzionali accorpate. 

La sprinter plurimedagliata delle Fiamme Gialle è riuscita a limare di altri 10 centesimi di secondo il primato stabilito al Grand Prix di Nottwil nei 100 metri T42. 15.05 secondi il crono da record (ancora in attesa di omologazione ufficiale da parte di IPC Athletics), due le volte in cui nell’arco di due mesi si è migliorata.

La campionessa paralimpica prosegue così una stagione d’oro che l’ha portata al primo posto del ranking mondiale detenendo tre delle migliori prestazioni iridate T42 nelle specialità dei 100, 200 e salto in lungo.


2015-07-02


Ultime notizie in Atletica