Logo Fispes

Dedaj e Di Marino per “A scuola con il Campione Paralimpico”

Versione stampabile
immagine sinistra

Prosegue “A scuola con il Campione Paralimpico”, l’iniziativa ideata per lanciare gli Italian Open Championships 2015 in programma allo Stadio Olimpico Carlo Zecchini dal 12 al 14 giugno

Dopo l’incontro della scorsa settimana con Martina Caironi, sarà il Polo Liceale Aldi di Grosseto ad aprire le sue porte venerdì 29 maggio alle 11.00 al secondo appuntamento stagionale che per la prima volta avrà come protagonisti due atleti, entrambi tesserati per la H2 Dynamic Handysports Lombardia. 

A raccontare la propria esperienza ai ragazzi del capoluogo maremmano saranno infatti Arjola Dedaj, 33enne di origine albanese ma italiana a tutti gli effetti, che ha vinto tre medaglie agli ultimi Europei IPC di Swansea (argento sui 200 metri e nel salto in lungo, bronzo sui 100 metri nella categoria T11), insieme ad Emanuele Di Marino, salernitano di 26 anni che gareggia nella categoria T44 ed è un velocista emergente della squadra azzurra. Due atleti che, dopo essersi conosciuti sui campi di gara, formano una coppia anche nella vita.

A scuola con il Campione Paralimpico” è un progetto nato nel 2014, promosso dalla FISPES in collaborazione con l’Atletica Grosseto Banca della Maremma, per dare agli studenti delle scuole superiori la possibilità di incontrare alcuni dei migliori atleti paralimpici italiani in vista degli Europei in programma a Grosseto nel 2016. L’iniziativa fa anche parte della campagna di reclutamento dei volontari per la manifestazione del 12-14 giugno, tappa italiana del circuito mondiale IPC Athletics Grand Prix, e per la rassegna continentale della prossima stagione. È il terzo anno consecutivo che Grosseto ospita il meeting internazionale, valido anche come Campionati Paralimpici Assoluti. Il Grand Prix, partito da Dubai lo scorso febbraio, si articola in 10 tappe nei cinque continenti con l’ottavo appuntamento mondiale previsto in Maremma.

Per i media: Dopo l’incontro con gli studenti, Arjola Dedaj e Emanuele Di Marino saranno a disposizione dei giornalisti (carta stampata, fotografi, radio e TV). Per ricevere ulteriori informazioni o accreditarsi agli Italian Open Championships 2015, contattare o inviare una richiesta di accredito a Luca Cassai, l.cassai@grossetosport.org entro il 10 giugno 2015.

IPC Athletics Grand Prix
http://www.paralympic.org/athletics/grand-prix-2015

Italian Open Championships 2015
www.grossetosport.org


2015-05-28


Ultime notizie in Atletica