Logo Fispes

Caironi eguaglia record mondiale nel lungo

Versione stampabile
immagine sinistra

Nuova eccezionale impresa della campionessa paralimpica Martina Caironi, questa volta nel salto in lungo T42. Al Meeting Internazionale Kern Pharma di Barcellona l’Azzurra plurimedagliata delle Fiamme Gialle ha eguagliato il primato del mondo di 4,60m detenuto dalla tedesca Vanessa Low con un miglioramento di ben 23 cm rispetto al suo personale. 

L’atleta bergamasca mette così un sigillo importante già alla sua prima apparizione stagionale outdoor, facendo ben sperare per il prossimo appuntamento agonistico degli Italian Open Championships in programma il 12-14 giugno a Grosseto. Suoi pure i 100m che si aggiudica con facilità in 15.41 secondi.

Sempre sulla pista catalana, per sovrapposizione di orari, Arjola Dedaj (T11)dellaDynamic Handysports Lombardiaha optato per i 100mche ha completato in 13.49, mentre nel lungo la sua migliore misura è stata di 4,17m. Per lo stesso club, Emanuele Di Marino (T44)ha fermato il cronometro dei 100m a 12.20 e dei 200m a 24.70.

Risultati

 


2015-05-18


Ultime notizie in Atletica