Logo Fispes

De Vidi ancora una volta campione italiano di maratona

Versione stampabile
immagine sinistra

I Campionati Italiani Paralimpici di Maratona che si sono svolti in concomitanza con la Maratona di Sant’Antonio di Padova hanno regalatol’ennesimo alloro, questa volta tricolore, al pluricampione T51 della corsa in carrozzina Alvise De Vidi.

L’atleta paralimpico italiano più decorato della storia ha concluso i 42,195km in 2:57:57, tempo sicuramente non eccezionale, ma da considerarsi una buona prova di allenamento di inizio stagione. Il portacolori delle Fiamme Azzurre, oramai specialista delle gare su pista (100m, 200m e 400m) ha preceduto al traguardo per un centesimo di secondo l’amico e rivale Riccardo Cavallini (ASD Athletic Terni): “La medaglia qui ha un valore relativo. Per me era solo un test, un allenamento ed un modo di tornare un po’ alle origini. Con Riccardo abbiamo corso insieme e ci siamo dati una mano. La maratona è una sfida e ogni tanto ci viene voglia di fare queste pazzie.”

Il capitano della Nazionale di atletica paralimpica non ha voluto far mancare il suo sostegno ad Alessandro Di Lello, unico azzurro a rappresentare l’Italia ai Mondiali IPC di Maratona in programma a Londra il prossimo 26 aprile: “Tra noi maratoneti c’è un feeling ed una solidarietà molto forti. Alessandro ha sempre saputo dimostrare il suo valore, farà sicuramente un’ottima gara e mi auguro che possa prendersi la rivincita delle Paralimpiadi londinesi. Un grande in bocca al lupo a lui, forza Alessandro!” 

Tra gli altri risultati di Padova, da segnalare la doppietta di Federico Mestroni (Polisportiva Nordest Gradisca) che si porta a casa un altro oro assoluto T53 in 1:45:33 dopo la vittoria della Mezza Maratona di Palermo. Conferma sul più alto gradino del podio anche per il maratoneta T11 Loris Natale Cappanna (ASD Disabili Faenza) in coppia con Davide Giunchi (3:10:49) e nella categoria T12 per Dario Morandi (ASD Omero Runners Bergamo) in 3:12:28.

Risultati
http://maratonasantantonio.it/


2015-04-19


Ultime notizie in Atletica