Logo Fispes

Un 2015 ricco di appuntamenti per le discipline FISPES

Versione stampabile
immagine sinistra

Anche per il 2015 la programmazione sportiva della Federazione Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES) riguardante atletica leggera, tiro a segno, rugby in carrozzina, boccia e calcio a 7 continuerà a puntare sull’organizzazione di raduni tecnici nazionali e raduni di carattere promozionale in tutte le regioni italiane. 

Gli atleti che vestiranno la maglia della Nazionale nelle due discipline paralimpiche (atletica e tiro a segno) saranno impegnati nelle più importanti competizioni internazionali dell’anno, fondamentali per la conquista delle slot di qualificazione alle Paralimpiadi di Rio del 2016.

Gli appuntamenti-clou dell’atletica saranno i Mondiali IPC di Maratona che si svolgeranno il 26 aprile in concomitanza con la Virgin Marathon di Londra, mentre per tutte le altre specialità la rassegna iridata si svolgerà dal 22 al 31 ottobre a Doha in Qatar. Tra le altre priorità del calendario agonistico, ci saranno i Campionati Italiani Paralimpici Indoor e Invernali Lanciil 21-22 marzo ad Ancona e, a conferma del successo ottenuto nei due anni precedenti, gli Italian Open Championships 2015, valevoli come Campionati Paralimpici Assoluti dal 12 al 14 giugno a Grosseto. 

Per il tiro a segno, la Coppa del Mondo IPC di Volmerange Les Mines (Francia) dall’8 al 14 luglio sarà una tappa fondamentale per i tiratori che andranno a caccia della qualificazione per Rio, mentre a livello nazionale sono in programma i tradizionali Campionati Italiani a Squadre e di Società previsti a fine marzo e seguiti nel mese di giugno dai tricolori individuali

L’Italia del rugby in carrozzina sarà invece chiamata a partecipare agli Europei di Praga Divisione B dall’11 al 19 aprile. In preparazione alla manifestazione continentale, la FISPES ha organizzato presso l’Arena Altero Felici della Stella Azzurra Basket di Roma l’incontro amichevole con la Nazionale irlandese il 7 febbraio nella stessa giornata di Italia-Irlanda del Sei Nazioni che si svolgerà nel pomeriggio allo Stadio Olimpico.

Continueranno inoltre a pieno ritmo le attività di promozione per la boccia ed il calcio a 7, con progetti di avviamento alla pratica sportiva e al reclutamento di nuovi atleti.

La FISPES ha anche iniziato a lavorare con grande entusiasmo assieme a FIDAL e IPC (Comitato Paralimpico Internazionale) all’organizzazione dei Campionati Europei di atletica paralimpica in programma a Grosseto dal 10 al 16 giugno 2016, evento di portata storica per l’Italia che offrirà l’ultima chance di qualificazione alle Paralimpiadi brasiliane.


2015-01-16


Ultime notizie in Atletica