Logo Fispes

Iniziato il countdown per gli Europei di Swansea

Versione stampabile
immagine sinistra

Iniziano ad accendersi i riflettori sui Campionati Europei IPC di atletica leggera paralimpica che fra sei giorni prenderanno il via a Swansea in Gran Bretagna.

La rassegna continentale radunerà nella cittadina gallese 560 atleti di 39 paesi che si contenderanno le 199 medaglie in palio tra ori, argenti e bronzi.

L’Italia, che si presenta all’appuntamento europeo con una squadra di 13 atleti (8 uomini e 5 donne) più una guida, sarà trainata dalle due campionesse paralimpiche e primatiste mondiali Assunta Legnante (getto del peso F11) e Martina Caironi (100m T42), dall’oro iridato Oxana Corso (100m T35), e dal plurimedagliato paralimpico T51 Alvise De Vidi.
In quest’occasione la compagine azzurra si arricchisce di nuovi talenti che negli ultimi mesi si sono messi in luce nelle gare assolute e che, proprio a Swansea, faranno il loro primo vero debutto a livello internazionale. 

Agli Europei del 2012 che si sono svolti a Stadskanaal in Olanda, la squadra italiana aveva collezionato 10 medaglie con i quattro ori di Oxana Corso (100m e 200m T35), Martina Caironi (100m T42) e Riccardo Scendoni (200m T44) e sei bronzi.

Sarà possibile seguire la manifestazione continentale in diretta streaming su ParalympicSportTV al link http://www.youtube.com/user/ParalympicSportTV


LA SQUADRA AZZURRA

Uomini

Alvise De Vidi (Fiamme Azzurre): 100m e 400m T51

Roberto La Barbera (Scanavino Team): salto in lungo T44

Antonino Puglisi (Handy Sport Ragusa): getto del peso e lancio della clava F32

Emanuele Di Marino (H2 Dynamic Handy Sport Lombardia):  100m,  200m,  400m T44

Ivan Messina (Il Faro Augusta): 100m e 200m T53

Antonio Acciarino (Scavo 2000 Roma): getto del peso F42

Giacomo Poli (Atletico H Bologna): lancio del giavellotto F43

Ruud Koutiki (Anthropos Civitanova Marche, tesserato con la FISDIR): 400m T20

 

Donne

Assunta Legnante (Anthropos Civitanova Marche): getto del peso e lancio del disco F11

Martina Caironi (Fiamme Gialle): 100m e salto in lungo T42

Oxana Corso (Fiamme Gialle): 100m e 200m T35

Carmen Acunto (GSH Sempione 82): Getto del peso, Lancio del disco e del giavellotto F55

Dedaj Ariola  + guida Giulia Riva (H2 Dynamic Handy Sport Lombardia): 100m, 200m, salto in lungo T11

 

Sito ufficiale Europei di Swansea
http://www.paralympic.org/swansea-2014


2014-08-15


Ultime notizie in Atletica