Logo Fispes

Caironi si ferma a 3,99 metri nel salto in lungo a Glasgow

Versione stampabile
immagine sinistra

Al Sainsbury’s Glasgow Grand Prix, nona tappa della IAAF Diamond League, la campionessa mondiale Martina Caironi ha concluso la gara di salto in lungo per le categorie accorpate T42/43/44, fermandosi a 3,99 metri e restando lontana dal suo primato stagionale di 4,18.

La tedesca Vanessa Low, che l’atleta delle Fiamme Gialle aveva lasciato al terzo posto del podio ai Mondiali di Lione del 2013, ha invece saltato misure superiori ai 4 metri, trovando un eccezionale 4,55 al secondo tentativo che le vale il nuovo record del mondo.

Le due saltatrici si ritroveranno nuovamente di fronte ai Campionati Europei IPC di Swansea (18-23 agosto) dove si daranno battaglia per il titolo continentale nel lungo e nei 100m T42.

Nei 100 metri T44 maschili, il campione tricolore Emanuele Di Marino della H2 Dynamic Handisport Lombardia ha chiuso la sua partecipazione al meeting scozzese con 12.27 secondi, abbassando di 3 centesimi di secondo la sua migliore prestazione personale.

Sito della manifestazione
http://www.diamondleague-london.com/Home/


2014-07-12


Ultime notizie in Atletica