Logo Fispes

Due record italiani a Codroipo, Sartor nei 400 e Gardini nel giavellotto

Versione stampabile
immagine sinistra

Al XII Meeting Città di Codroipo, in provincia di Udine, le gare di Atletica paralimpica riservano due risultati da record.

Per la corsa in carrozzina T54, Giandomenico Sartor (Veneto Special Sport) ritocca il primato italiano dei 400 con un ottimo 49.86. È la seconda volta quest’anno per lui dopo la prestazione di 50.65 che aveva fatto registrare al Grand Prix di Nottwil a maggio.

Nei concorsi è invece Adriana Gardini a conquistare centimetri per il nuovo limite nazionale fermo dal 2010. La lanciatrice della Polisportiva Caprioli sigla il record assoluto di 10,04 nel giavellotto F54, con un miglioramento di 31 centimetri rispetto al precedente primato di Aurora Noé.

Nei giorni precedenti, allo Stadio della Farnesina di Roma in occasione del Trofeo Salti e Lanci Cadetti e Master FIDAL, il primatista italiano Simone Giovarruscio (Athletic Terni) aveva lanciato il suo disco a 41,28, confermando di valere la migliore prestazione tricolore della categoria F37.

Sintesi nuove classificazioni funzionali aggiornate al 2018
http://fispes.it/showquestion.php?faq=1&fldAuto=137


2018-07-03
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica