Logo Fispes

Tripletta di record per il lanciatore Giuseppe Campoccio

Versione stampabile
immagine sinistra

Nella stagione agonistica appena iniziata per l’Atletica paralimpica, la progressione del lanciatore in carrozzina Giuseppe Campoccio procede in modo inarrestabile. 

In occasione della manifestazione “La sfida grande” allo Stadio Comunale Lamberti di Cava de’ Tirreni organizzata dalla società La Rondine, il portacolori del Paralimpico Difesa realizza tre record italiani F33 nei lanci da seduti. 

Dopo i due primati firmati ai Campionati Italiani Paralimpici di Lanci invernali di Ancona, il bronzo mondiale di Londra 2017 si ripete nel getto del peso con una prestazione da 11,81 ed un miglioramento di 80 centimetri. Questo risultato ha una portata di rilievo internazionale e pone i migliori auspici per la maglia azzurra in vista degli Europei di Berlino del prossimo agosto.

Il suo giavellotto vola invece a 23,72 ed alza di ulteriori 1,43 metri il limite nazionale rispetto alla rassegna di Ancona.

Nel lancio del disco Campoccio incrementa1,10 metri il record tricolore stabilito l’anno scorso agli Assoluti di Isernia assestandosi sulla misura di 26,80.


2018-03-29
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica