Logo Fispes

Venerd́ a Bergamo la presentazione della carrozzina versatile

Versione stampabile
immagine sinistra

Venerdì 16 giugno alle 14:30 presso l’Università degli Studi di Bergamo si terrà il convegno Tecnologie, Sport e Disabilità

All’interno dell’incontro sarà presentato il primo prototipo di carrozzina versatile per l’Atletica leggera paralimpica ideata dagli ingegneri Michele Bombardieri, Simone Fontanesi e dal tecnico nazionale Mario Poletti, responsabile del settore Ricerca, Sviluppo e Formazione FISPES per la disciplina. 

La carrozzina sportiva individuale modulare, presentata in anteprima mondiale, permetterà a società sportive, scuole e unità spinali di acquistarne solo una da utilizzare e adattare a più atleti paraplegici e tetraplegici che vogliono praticare la corsa in carrozzina. Ad oggi, visti gli elevati costi, le carrozzine sono realizzate su misura e chi vuole iniziare il percorso sportivo è costretto ad utilizzare carrozzine dismesse da altri, limitando così l’accesso alla pratica sportiva.

Nel corso del convegno interverrà il Presidente della FISPES Sandrino Porru che parlerà dell’importanza dello sport per la persona e la centralità degli ausili nello sport per disabili e Alvise De Vidi, l’atleta paralimpico di corsa in carrozzina che nella storia italiana ha vinto più medaglie a livello internazionale.

 


2017-06-13
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica