Logo Fispes

Golden Gala, Caironi ad un passo dal mondiale nei 100

Versione stampabile
immagine sinistra

Sono mancati solo 11 centesimi di secondo a Martina Caironi (Fiamme Gialle) per riscrivere il nuovo primato mondiale nei 100 T42 al Golden Gala di Roma. Nel corso della tappa della IAAF Diamond League allo Stadio Olimpico dove si sono svolte due gare paralimpiche FISPES, l’oro iridato e paralimpico torna nuovamente a correre sotto i 15 secondi tagliando il traguardo in 14.72, ad un passo dal suo record del mondo di 14.61 firmato a Doha nel 2015.

Nella stessa gara Monica Contrafatto (Paralimpico Difesa) non cessa di strappare centesimi al suo personale rispetto alle sue recenti prestazioni. Il suo 15.55 abbassa di ulteriori 10 centesimi il risultato degli Assoluti di Isernia dello scorso fine settimana.

Tra gli uomini è record italiano dei 100 T43 per Andrea Lanfri (Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca): il primatista assoluto anche nei 200 e 400 fissa il nuovo limite nazionale a 11.48, 16 centesimi in meno rispetto al risultato del Grand Prix di Rieti.

Emanuele Di Marino (Fiamme Azzurre) è secondo in 12.03, mentre Luca Campeotto (Atletica 2000) conclude la sua gara in 12.83.

Nei prossimi giorni la FISPES ufficializzerà la squadra che rappresenterà l’Italia ai Campionati Mondiali Paralimpici di Londra (14-23 luglio).

Risultati
https://rome.diamondleague.com/programma-risultati/programma-risultati-roma/


2017-06-09
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica