Logo Fispes

Agli indoor di Padova tre record italiani

Versione stampabile
immagine sinistra

Dall’inizio della stagione indoor continua a salire la quota dei record italiani di Atletica paralimpica. Al PalaIndoor di Padova sono tre le nuove migliori prestazioni nazionali nel corso della gara regionale open che ha visto la partecipazione di atleti FISPES e FISDIR.

A distanza di appena venti giorni Michele Camozzi (Atletica Interflumina è più Pomì) piazza il suo secondo primato in sala nei 200 T13: la sua corsa vale 25.31 togliendo più di 4 decimi di secondo al suo precedente. Per la categoria T43 è invece Luca Campeotto (Atletica 2000) a far scendere il limite nazionale di oltre due secondi fissandolo a 28.24.

Nei lanci si distingue Elena Favaretto (Handy Sport Ragusa) che nel peso F11 al terzo lancio fa atterrare l’attrezzo a 6,63 e migliora di 83 centimetri il record assoluto che resisteva dal 2008 di Lorella Berardo.

 


2017-02-26


Ultime notizie in Atletica