Logo Fispes

Tre nuovi record italiani agli Indoor di Magglingen

Versione stampabile
immagine sinistra

Parte bene la stagione indoor dell’Atletica paralimpica. Lo scorso weekend, a Magglingen, in Svizzera, battuti tre record italiani al coperto.

Nei 60 T44 si distingue con 7.59 Simone Manigrasso (H2 Dynamic Handysports Lombardia) che frantuma di 13 centesimi di secondo il primato tricolore appartenente a Heros Marai dal lontano 2005. Dopo l’esordio alle gare risalente ad appena un anno fa e la finale europea dei 100 conquistata a Grosseto, il suo crono lo consacra tra gli atleti paralimpici più promettenti della velocità.

Sulla stessa distanza, ma per la categoria T35, il compagno di maglia Andrea Terraneo si esprime a 10.45, limando di ben 29 centesimi la prestazione assoluta in sala che già gli apparteneva dall’anno scorso ad Ancona.

Per il salto in lungo T37 Francesca Cipelli (Veneto Special Sport) atterra a 3,67 metri, nuovo record italiano indoor migliorato di 22 centimetri.

Risultati Magglingen 2017
http://live.biel-bienne-athletics.ch/timetable1.php




2017-01-31
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica