Logo Fispes

Dieci slot all’Italia per Rio 2016

Versione stampabile
immagine sinistra

Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC)  ha ufficializzato il numero delle slot assegnate all’Italia riservate all’Atletica paralimpica per la partecipazione ai Giochi Paralimpici di Rio 2016. Si tratta di 10 slot complessive, di cui 5 per gli uomini e 5 per le donne

L’assegnazione è frutto dei risultati e piazzamenti ottenuti dagli atleti della Nazionale azzurra nel corso dei Mondiali di Doha di ottobre 2015, della posizione nel ranking mondiale e dell’ottenimento dei minimi A di iscrizione stabiliti da IPC Athletics per Rio 2016. 

Le slot non sono nominali per atleta ma numeriche e sono attribuite a ciascun Comitato Paralimpico Nazionale. L’Italia a Rio sarà rappresentata dal Comitato Italiano Paralimpico. 

Il Presidente della FISPES Sandrino Porru dichiara: “Sinceramente pensavo che i risultati ottenuti dai nostri atleti valessero un numero maggiore di slot, anche in proporzione ai riscontri avuti nelle passate Paralimpiadi londinesi per le quali il numero dei minimi di poco discordanti a quelli di oggi hanno assegnato slot più considerevoli. La situazione corrente ci pone davanti all'increscioso compito di dover scegliere ed escludere qualcuno tra gli atleti, nonostante tutti  quelli che hanno i requisiti meriterebbero di partire per Rio. Se da una parte per dirigenti federali e tecnici sarà doloroso fare una scelta, dall’altra è per noi grande motivo di orgoglio avere tanti atleti meritevoli di vestire la maglia azzurra. Questa è la dimostrazione  di quanto il livello tecnico generale dell’Atletica paralimpica italiana sia fortemente cresciuto. Sono certo che molti Presidenti Federali si augurerebbero di trovarsi sempre davanti a questo imbarazzo. Pertanto dico a tutti ‘Bravi Ragazzi’. A chi partirà ricorderò di sentirsi davvero riconoscente verso coloro che, nostro malgrado, rimarranno a casa; a chi non partirà resterà la certezza di essere rappresentati al meglio e la consapevolezza che tutto ciò è stato possibile anche grazie al loro indispensabile contributo. Questo significa essere una vera squadra”.

La Paralimpiadi di Rio si apriranno il 7 settembre e si concluderanno il 18 settembre con le gare di Atletica paralimpica previste a partire dall’8 settembre.

Approfondimenti sui minimi per Rio 2016 e i criteri di selezione della squadra nazionale
http://fispes.it/showquestion.php?faq=1&fldAuto=686


2016-07-27
immagine centrale


Ultime notizie in Atletica